insegnanti-giacomo-bellini

GIACOMO BELLINI: nasce il 31/08/62 a Castiglione delle Stiviere, cittadina nella quale risiede. Inizia lo studio del pianoforte all’età di 11 anni e dopo due si iscrive al Conservatorio di Mantova presso il quale si diploma brillantemente nel 1985 sotto la guida del M° Sergio Maffizzoni, Nell’anno accademico 1981/82 riceve borsa di studio dal Rotary club di Mantova quale miglior pianista del conservatorio. Nel decennio 80/90 suona in diverse formazioni da camera: con il flautista Mario Mazza, con i violinisti Claudio Azzini e Lorenzo Coppiardi,  con il trio Gonzaga (pianoforte, flauto e fagotto). Inizia prestissimo l’attività di insegnante di pianoforte che lo vede impegnato contemporaneamente in tre Accademie: “Marco Enrico Bossi” di Salò (87/93), “Pellegrino da Montechiaro” di Montichiari e A. Vivaldi di Carpenedolo (84/09). Pluripremiato come miglior insegnante in vari concorsi nazionali ed internazionali, dove i suoi allievi hanno primeggiato per oltre un ventennio, riportando ben 40 primi premi, di cui 15 assoluti, oltre 50 piazze d’onore ed innumerevoli terzi posti  I più meritevoli hanno avuto diverse occasioni di esibirsi presso tv locali, nel programma “Birimbao” condotto da Cino Tortorella su Antennatre, ma anche sui canali nazionali di Rai uno: Uno Mattina. Sotto la sua guida alcuni allievi presi da piccolissimi hanno raggiunto il diploma e oggi sono validissimi docenti di varie scuole di musica. Dirige dal 1998 la Scuola d’Archi “Pellegrino da Montechiaro” e dal 1999 al 2009 l’Accademia Antonio Vivaldi di Carpenedolo, è docente di ed. musicale presso la scuola media “Massimiliano Kolbe” , collabora con la scuola elementare Giuseppe Tovini di Montichiari e il Collegio vergini di Castiglione delle stiviere come esperto musicale. Dal 2005 al 2010 è stato componente della giuria del concorso “citta di Montichiari” riservato a giovani talenti di alcuni Conservatori italiani del nord. Dal 2014 è docente di pianoforte presso l’Associazione “la musicale” di Castiglione delle Stiviere.

 

insegnanti-oksanaOKSANA KUSHNERCHUK: nata in Ucraina ha iniziato gli studi di pianoforte all’età di 6 anni con la Prof.ssa Marina Stoliarchuk alla Scuola di musica di Shumsk, conseguendo l’attestato con il massimo dei voti. Si è iscritta all’Istituto Musicale Krushelnytskoy, dove ha conseguito nel 1993 la laurea in Maestro Concertatore. Ha partecipato a numerosi concorsi in Ucraina risultando sempre tra i primi classificati. Ha seguito corsi di perfezionamento di musica da camera con i Maestri R.Verykivskiy e L.Kaiser ed è stata titolare della cattedra di pianoforte principale presso la Scuola d’Arte di Ternopil fino al 1998. Nel 2006 ha conseguito sotto la guida di G.Chimini il diploma in pianoforte presso il Conservatorio “L.Marenzio” di Brescia. Attualmente continua il perfezionamento come solista con il M° G.Chimini e per la musica da camera con la M° P.Germana. Suona in duo pianistico col M°E.Baronio; insegna pianoforte presso la Scuola d’Archi di Montichiari e presso la Scuola Elementare-Media “Santa Maria di Nazareth” di Brescia.

 

insegnanti-sinicoVALERIA SINICO: nata a Montichiari, ha iniziato lo studio del pianoforte con il M° Giacomo Bellini, per poi diplomarsi brillantemente nel 2004 presso il Conservatorio “Lucio Campiani” di Mantova sotto la guida del M° Giampaolo Stuani. Da sempre interessata e dedita alla musica d’insieme e alla collaborazione al pianoforte, nel 2003 è stata scelta dal proprio Conservatorio per accompagnare la classe di Contrabbasso in un concerto a Norimberga. Nel 2004 ha partecipato come collaboratore al pianoforte alla preparazione della messa in scena dell’ opera “Prima la musica, poi le parole” di A. Salieri, regia di Enzo Dara, eseguita poi nello stesso anno a Mantova. Nel 2011 ottiene la Laurea di II livello in Discipline Musicali, con specializzazione in Musica da Camera, presso il Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia con votazione 110 e lode. Appassionata di musica vocale, studia canto con la M° Arabella Cortese. Ha seguito seminari sulla musica vocale antica con il M° Walter Testolin, esibendosi in concerto con il prestigioso coro “De Labirintho”. Dal 2001 approfondisce la propria preparazione didattica presso la Società Italiana Musica Elementare Orff- Schulwerk di Verona, aggiornandosi con insegnanti tra i più importanti in ambito didattico. Insegna Pianoforte, Solfeggio, Storia della Musica e Propedeutica musicale presso la “Scuola d’Archi Pellegrino da Montechiaro” di Montichiari, l’”Accademia Vivaldi” di Carpenedolo, il “Circolo Musicale Diapason” di Guidizzolo e in varie scuole materne ed elementari della sua zona.

 

sereno mauroMAURO SERENO: inizia gli studi in gioventù sotto la guida del M°Aldo Lucchini, successivamente consegue il diploma in contrabbasso presso il Conservatorio di Castelfranco Veneto col M°Andrea Dominijanni.  Oltre agli studi classici approfondisce la conoscenza della musica Jazz e Pop.  Dal 1990 è presente sulle scene musicali italiane affiancando alcuni trà i migliori musicisti italiani.  Partecipa a diverse registrazioni di bands jazzistiche, collabora con orchestre sinfoniche e progetti di musica da camera, ha all’attivo 4 cd di musica etno-new age pubblicati da Azzurra Music svolge attività didattica in scuole di musica private.

 

Chiara FestaCHIARA FESTA: nata nel 1988, intraprende lo studio della chitarra all’età di dieci anni con il M° Luca Lucini e dal 2005 frequenta l’Accademia del Teatro Cinghio di Parma sotto la guida del M° Giampaolo Bandini. Nel 2008 si diploma con il massimo dei voti presso l’Istituto Musicale Pareggiato “R. Franci” di Siena. Ha frequentato le masterclasses di prestigiosi chitarristi quali David Russell, Pavel Steidl, Paolo Pegoraro, Duo Melis (Susana Prieto e Alexis Muzurakis), Zoran Dukic, Eduardo Isaac, Eleonora Pasquali, Gerhard Reichenbach, Marcin Dylla. Nel 2009 ha frequentato l’Arts Academy di Roma, e nel 2010 è stata ammessa al corso di alto perfezionamento chitarristico tenuto da Giampaolo Bandini presso il Tuscan Guitar Festival di Pontedera (PI), dove ha avuto l’onore di tenere un concerto, insieme ai migliori allievi del corso, alla presenza del M° David Russell. Nello stesso anno ha vinto una borsa di studio, offerta dall’Istituto Italiano di Cultura di Stoccarda, che le ha permesso di partecipare all’Internationale Gitarren Festspiele di Nurtingen, in Germania. Dal 2007 partecipa, sia come solista che con ensemble cameristici, a diverse rassegne concertistiche, come il Festival Internazionale della chitarra “N. Paganini” di Parma, la Mostra Internazionale di strumenti a pizzico di Roma, le “Estati Musicali” di Portogruaro (VE), “Pomeriggi Musicali” di Salò, “Tignale in Musica”, “Stagione concertistica della Valtenesi”, “Note sotto le stelle” di Montichiari, “Pomeriggi musicali Aulos” di Lugano, “Boccherini Open” di Lucca, ecc., ricevendo sempre il consenso del pubblico e della critica. Nella primavera del 2014 si è laureata con il massimo dei voti e la lode nel biennio sperimentale di secondo livello a indirizzo interpretativo-compositivo, presso l’Istituto di Alta Formazione Musicale “L. Boccherini” di Lucca, e la sua tesi è stata pubblicata nella rivista musicologica “Codice 602”, prodotta dallo stesso Istituto. Recentemente ha partecipato, nell’ambito del Festival Violinistico Internazionale “Gasparo da Salò”, al concerto di Friedrich Gulda per violoncello e orchestra di fiati, diretta da Andrea Oddone, con la violoncellista Silvia Chiesa. Nel gennaio 2015 ha ottenuto, in duo col chitarrista Gabriele Lanini, il primo premio nella selezione giovani concertisti del “Festival Chitarristico della Valle Ossola”. Inoltre svolge un’intensa attività didattica presso l’Accademia di musica “San Carlo” di Salò, la scuola di musica “Carminis Cantores” di Puegnago del Garda, la “Scuola d’archi” di Montichiari, e nell’anno accademico 2013-2014 è stata docente di Propedeutica Strumentale presso l’Istituto Musicale “L. Boccherini” di Lucca.

 

Festa StefanoSTEFANO FESTA: Inizia a suonare la chitarra elettrica a 14 anni per poi aggiungere lo studio di quella classica con il M° Luca Lucini con cui si diploma brillantemente presso iquella classica con il M° Luca Lucini con cui si diploma brillantemente presso il Conservatorio “R. Franci” di Siena. Viene ammesso ad alcuni tra i migliori master di perfezionamento chitarristico come “L’accademia del teatro cinghio” di Parma, “Arts academy” di Roma, “Tuscan guitar festival” di Pisa studiando con chitarristi e maestri di fama mondiale quali P. Pegoraro, G. Bandini, E. Isaac, Duo melis, D. Russell, G. Reichenbach, M.D. Pujol, Z. Dukic, ecc. Dal 2006 partecipa, da solista o con ensemble a varie e prestigiose rassegne musicali (“Festival internazionale della musica” di Portogruaro, “Estri armonici” e “Festival Paganini” di Parma, “Note sotto le stelle” di Montichiari, “Tignale in musica”, “Conferenza mondiale dell’Unesco” a Lucca, ecc) e come membro del Boccherini Guitar Ensemble vince la Guitar Ensemble Convention di Cremonafiere nel 2011. Collabora con vari musicisti/compositori suonando chitarra classica oppure quella elettrica a seconda delle proposte musicali: dal musical al rock, blues, pop e fusion fino alla musica classica contemporanea ricevendo sempre consensi di pubblico e critica. Dal 2001 svolge un’intensa attività didattica strumentale (chitarra classica ed elettrica), teorica e propedeutica musicale a Brescia e provincia, talvolta nella provincia di Trento. Attualmente è docente presso “Scuola d’Archi” di Montichiari, “Accademia Vivaldi” di Carpenedolo, “Accademia S. carlo” di Salò, la scuola “Le dissonanze” di Sabbio Chiese e Idro, associazione “Bartolomeo Bortolazzi” di Toscolano Maderno. Inoltre è stato docente di alcuni corsi e master estivi: come assistente del Maestro G. Bandini  al “Montecarlo in musica” in provincia di Lucca nel 2010 e “Vacanze Musicali” di San Felice del Benaco nel 2015.

 

insegnanti-ferrariLAMBERTO FERRARI: nato a Montichiari il 10-12-1980 inizia a suonare la batteria da autodidatta all’età di 7 anni. A 15 anni forma il suo primo gruppo (Odissea) con il quale incide 10 brani “Rock Psichedelico” dal titolo “Odissea”. A 17 anni intraprende lo studio della batteria in modo professionale con il maestro Alan Beretta che lo seguirà fino all’anno 2003. Dallo stesso anno insegna stabilmente presso l’ “Accademia Vivaldi” di Carpenedolo e alla “Pellegrino di Montechiaro” di Montichiari. Dall’anno 2000 ha fondato e supportato diversi gruppi musicali,spaziando dal genere rock/funk al genere jazz/blues suonando presso diversi locali. Ha collaborato anche con diverse orchestre da ballo lombarde. Per approfondire lo studio e migliorare la tecnica dello strumento si rivolge a diversi maestri quali,Valerio Abeni, Sergio Mazzei e Franco Rossi, con il quale tuttora collabora. Nell’anno 2011 durante uno stage bimestrale di sezione ritmica nel Jazz, tenutasi a Brescia presso l'”Associazione Quid”,ha suonato con Emanuele Maniscalco e Giulio Corini,noti musicisti nell’ambiente jazz.
VIDEO1    VIDEO2    VIDEO3    VIDEO4    VIDEO5    VIDEO6

 

burlini cristianCRISTIAN BURLINI: nato a Castiglione delle Stiviere, ha iniziato gli studi del Pianoforte con il M° Giacomo Bellini ed in seguito si è diplomato brillantemente in pianoforte col M° Sergio Maffizzoni e a pieni voti in Musica Vocale con il M° Thomas Busch.  Ha seguito corsi di perfezionamento tenuti dai Maestri Marcella Crudeli, Alexander Lonquich, Thomas Busch e con Ulf Belstein presso l’Università della Musica di Graz in Austria. Si è classificato ai primi posti in concorsi nazionali ed internazionali nella categoria Musica da camera.  Tiene concerti in ambito cameristico principalmente con la Soprano Barbara Lui e con Margherita Turra, proponendo musiche del repertorio vocale cameristico e operistico dal XVI secolo ai giorni nostri. Svolge attività didattica presso la “Scuola d’Archi” di Montichiari, l’Accademia Musicale “A. Vivaldi” di Carpendolo. Insegna Propedeutica alla Musica nelle Scuole dell’infanzia e primaria di Montichiari, Ceresara, Dello, Malavicina di Roverbella. Regolarmente frequenta i corsi di aggiornamento didattico presso il Centro Studi S.I.M.E.O.S. Società Italiana di Musica Elementare Orff-Shulwerk di Verona.

 

insegnanti-caldognettoDAVIDE CALDOGNETTO: nato a Castel Goffredo (MN), nel 1976 – Musicista formato c/o Accademia Musica Moderna (Mi), didatta e musicoterapista formato al Corso Quadriennale di Assisi. Consegue il diploma in chitarra Jazz-fusion presso Accademia Musica Moderna nel 2002, sotto la guida di Umberto Rossi e Geoff Warren, ha seguito inoltre corsi di perfezionamento e stage con Jim Hall, Mike Stern, Frank Gambale, Scott Henderson, Joe Diorio, Garrison Fewell. Si diploma a pieni voti nel 2008 in Musicoterapia presso la Pro Civitate Christiana di Assisi (PG) ove ha seguito oltre ai corsi ad indirizzo clinico, corsi di psicologia della musica, acustica, pedagogia della musica, semiologia della musica e composizione. Tra i docenti figurano Maurizio Spaccazzocchi, Boris Porena, Bernardino Streito, Enrico Strobino, Michel Imbertì, etc… Attivo dal 2003 sulla scena jazzistica italiana collabora con numerosi artisti italiani e non, ha all’attivo varie formazioni e per la maggiore milita con l’ensamble “Davide Caldognetto 4et” affiancato da Franco Fiolini (sax & clarinetto), Mauro Sereno (contrabbasso), Alan Beretta (batteria & vibrafono) con cui nel Marzo 2009 registra il disco “Chambre Blues”. Titolare del “Centro Studi Musicali & Artiterapie” di Castel Goffredo (MN), oltre ad insegnare presso la propria sede e a collaborare come insegnante di Chitarra Moderna con la Scuola d’Archi “Pellegrino da Montechiaro”, attualmente è insegnante di educazione musicale presso Istituto Comprensivo di Calvisano (BS), Istituto Comprensivo di Lonato del Garda (BS), Scuola Primaria di Redondesco (MN) Istituto Comprensivo di Castel Goffredo (MN), Scuola Primaria Don Vender di Brescia. E’ infine Musicoterapeuta presso “Centro Studi Musicali & Artiterapie” di Castel Goffredo e “Fondazione Casa Industria” di Brescia. Amante della buona cucina, del Jazz, del whisky e dei sigari di qualità.

 

bonetta darioDARIO BONETTA: nato a Montichiari nel 1969, ha studiato contrabbasso presso il Conservatorio di Mantova e si è diplomato in canto al Conservatorio “F.A.Bonforti” di Trento.  Ha debuttato a Roma e a Verona come solista in un oratorio del M° Giovanni Maria Rossi e , dello stesso docente, ha seguito per cinque anni i corsi di canto, voce, comunicazione.  Dal  1993 dirige la Corale di Medole.  Segue a Milano i corsi del tenore M°Angelo Laforese.  E’ docente di canto presso la “Scuola d’Archi” di Montichiari e presso l’ ”Accademia Vivaldi”  di Carpenedolo, l’Accademia “Pastorius” di Castelgoffredo.

 

insegnanti-martinelliMARA MARTINELLI: nata nel 1972 si è brillantemente diplomata nel 1995 presso il conservatorio di Mantova sotto la guida del M° Maurizio Carrettin con il quale ha proseguito il perfezionamento artistico. Ha fatto parte dell’ “Ensemble Musica Ricerca” di Mantova con il quale si è esibita in molte città italiane. Ha fatto inoltre parte di un trio costituito da due flauti con il quale ha ottenuto numerosi successi in concorsi nazionali ed internazionali fra i quali il Concorso Internazionale di Musica “Città di Stresa” ed il concorso “Premio Acquai Musica” di Acqui Terme. Si è esibita sia come solista sia con formazioni da camera in Italia ed all’estero. E’ stata impegnata nella registrazione di un Compact Disc dedicato al compositore mantovano Giuseppe Acerbi. Svolge intensa attività didattica presso l’Accademia Musicale “A.Vivaldi” di Carpendolo, la Scuola “Pellegrino da Montechiaro” di Montichiari, lo “Studio Mozart” di Desenzano del Garda.

 

Freund Anne-Sophie ViolinoANNE-SOPHIE FREUND: ha iniziato a studiare violino all’ età di quattro anni. Nel periodo in cui frequentava la scuola di musica di Ravensburg (Germania), ha avuto occasione di suonare in vari ensemble di musica da camera e orchestre d’archi sinfoniche. Frequenta poi l’ “Akademie für Tonkunst” di Darmstadt con la prof.ssa Alina Armonas ed entra a far parte dell'”International Regions Symphony Orchestra” e della “Filarmonica Giovanile franco-tedesc”. In entrambe le formazioni ricopre il ruolo di spalla dei secondi violini. Ha avuto modo di lavorare con vari musicisti e direttori, tra i quali i direttori Ariel Zuckermann, Andrea Battistoni, Boian Videnoff e Hermann Bäumer e i violinisti Prof. Benjamin Schmid, Daniela Jung, Prof. Sebastian Hamann, Alberto Martini, Nikolaus Richter e Prof. Rudolf Rampf. Ha partecipato, con il suo quartetto d’archi e con le orchestre di cui faceva parte, a vari Festival e Concorsi di musica d’insieme tra i quali, recentemente, al prestigioso “Young Euro Classic” a Berlino. Consegue il diploma con lode presso la “Hochschule für Musik und Darstellende Kunst”  di Francoforte. Nel 2013 si trasferisce in Italia per affrontare gli studi di perfezionamento nella classe del M° Alberto Martini presso il Conservatorio “Dall’Abaco” di Verona. Nel 2014 nasce la collaborazione con la pianista Alexandara Stradella con la quale si esibisce in concerti nel Nord Italia, Francia, Inghilterra e Germania. Suona con varie formazioni orchestrali tra cui “I Virtuosi Italiani”, la”Fisarmonica del Festival Pianistico di Brescia e Bergamo” e l'”Orchestra Antonio Vivaldi”.

 

insegnanti-marazziLUCA MARAZZI: si è brillantemente diplomato in Chitarra sotto la guida del Maestro Enrico Tagliavini presso il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma. Nel 2004 ha frequentato il Seminario “Aspetti e problematiche nell’espressione musicale dal ‘900 ad oggi: nuova musica per chitarra” con il maestro Vincenzo Saldarelli. Nel 2004 2005 ha frequentato i corsi di musica d’ insieme con il Maestro Pezzali ed Enrico Tagliavini, presso il Conservatorio di Parma. Successivamente prosegue i suoi studi con il maestro Giampaolo Bandini e Luca Lucini.

 


Brigida GardaBRIGIDA GARDA
: diplomata in Canto presso il Consevatorio “L. Marenzio” con il soprano M° D. Lombardi, ha frequentato masterclass di canto lirico, cameristico e laboratorio teatrale tenuti dai M° D. Dessì, P.Moll, F.Ogeas, K.Johansson, Chu Tai-Li, E. Conforti. Attualmente perfeziona la sua preparazione tecnica con il Soprano Fiorella Burato. Si esibisce in duo, in ensemble e in formazioni corali della provincia bresciana e bergamasca spaziando dal repertorio sacro barocco a quello operistico e liederistico. E’ Soprano presso il Coro Filarmonico di Brescia.Insegna canto lirico e moderno presso accademie della provincia bresciane ed e’ Maestro del coro presso la ONLUS “Solidarieta’ Viva” di Brescia. E’ docente presso l’Accademia “Pellegrino da Montechiaro” di Montichiari.