La Scuola in tutti questi  anni ha avuto la soddisfazione di vedere tanti allievi fregiarsi di premi e di riconoscimenti in occasione di Concorsi sia Nazionali che Internazionali. A loro tutti i nostri complimenti a loro ed ai nostri competenti maestri che hanno saputo infondere passione ai loro giovani allievi.

Inoltre, il 13 dicembre 2014, presso il Centro Fiera del Garda di Montichiari, la Fondazione Zanetto in collaborazione con Zeronove Network e la Community “TalentCity-La Città dei Talenti” ha insignito   la Scuola d’Archi del prestigioso premio “TALENT GOLD” per l’anno 2014 per l’attività “Talenti per la Musica”.

In particolare la motivazione di tale riconoscimento  vuole premiare gli insegnanti, i volontari e soprattutto i giovani che nella nostra Scuola hanno potuto esprimere i propri talenti ottenendo anche risultati di prestigio.

ALLIEVI DIPLOMATI DELLA SCUOLA

Vitali-00122 Febbraio 2012

Valentina Vitali, dopo anni di frequenza alla Scuola d’Archi riesce a conseguire il traguardo importante del Diploma di Pianoforte con gli insegnamenti del M° Cristian Burlini presso il Conservatorio “L. Marenzio” di Brescia superando, in qualità di privatista, la prova dell’esame del decimo anno.

 

 

22 Settembre 2009

Dopo undici anni di militanza presso la Scuola d’Archi “Pellegrino da Montechiaro” la giovane allieva Valeria Brami, sotto l’attenta guida del M° Giacomo Bellini, ha conseguito il Diploma di Pianoforte . Presentata a fine settembre, in qualità di privatista al Conservatorio di Musica di Mantova, Valeria ha superato brillantemente l’esame di decimo anno con l’eccellente votazione di 8.50/10.00.

 

29 Settembre 2004

Michele Piacenza si iscrive alla Scuola nell’Ottobre dell’anno 1992 e comincia lo studio del flauto traverso l’anno successivo con il Maestro Gianluigi Maccabiani, sotto la cui guida consegue l’esame di compimento inferiore di Flauto Traverso presso il Conservatorio di Musica di Mantova”. A partire dal 2003 comincia ad essere seguito dalla Maestra Mara Martinelli, con la quale in qualità di privatista riesce a diplomarsi, sempre presso il Conservatorio di Mantova, con la votazione di 9,50/10.